Fondi pensione: le nuove regole Covip

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Fondi pensione: le nuove disposizioni sulla politica degli investimenti per la previdenza complementare per la piena professionalità degli operatori.

Nuove regole per i fondi pensione, e a stabilirle è la Covip (Commissione di vigilanza sui fondi pensione).

Le disposizioni sulla politica degli investimenti per la previdenza complementare sono state inviate a tutti i fondi pensione con l’obiettivo di mettere in campo le migliori strategie.

L’obiettivo dei fondi pensione deve essere quello di «individuare efficienti combinazioni rischio-rendimento, coerenti con i bisogni previdenziali degli aderenti» si legge nella nota Covip.

Vanno quindi, per prima cosa, definiti gli obiettivi da realizzare nella gestione finanziaria da inserire in un documento circostanziato.

Nel documento verranno descritti anche i criteri con i quali attuare la strategia definita, ma anche «i compiti e le responsabilità dei soggetti coinvolti nelle varie fasi del processo di investimento, la modalità con cui intendono gestire il controllo del rischio e la valutazione dei risultati».

In sostanza nel documento devono essere presenti:

  • l’obiettivo finale (compreso il rendimento annuo atteso);
  • la ripartizione strategica delle attività;
  • gli strumenti finanziari nei quali investire completi di una valutazione dei rischi connessi;
  • l’obiettivo di turnover del patrimonio;
  • i sistemi di controllo della gestione finanziaria.

La Covip richiama poi i soggetti chiamati a svolgere la “funzione finanza” alla massima professionalità.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro