Toscana: finanziamenti imprese per 25 milioni

di Redazione PMI.it

scritto il

Mancano pochi giorni all'apertura del bando per le Pmi di Firenze e provincia: fondi diretti, prestiti agevolati e garanzie, per investire in produttività e crescere sul mercato

Dal 15 giugno le Pmi della provincia di Firenze potranno inoltrare domanda per beneficiare delle risorse del nuovo fondo imprese, grazie ad un accordo siglato da Camera di Commercio (che mette sul piatto 750mila euro), Istituti di credito (con un plafond da 25 milioni di euro), Fiditoscana e Consorzi di garanzia fidi.

Previsto anche un sostegno diretto: un contributo a fondo perduto del 4% del finanziamento concesso, per un importo massimo di 8mila.

Erogati fino a esaurimento fondi, i finanziamenti agevolati serviranno a finanziare investimenti produttivi, riqualificazione della struttura finanziaria, ripristino di liquidità e acquisto scorte.

Per ciascuna operazione le piccole e medie imprese potranno inoltrare domanda di finanziamento bancario per un ammontare massimo di 300mila euro, rivolgendosi ad uno degli istituti di credito convenzionati.

I finanziamenti concessi avranno durata 7 anni, di cui 2 di preammortamento (soli interessi) a tassi di interesse agevolati. Il tutto, con una garanzia del 50% da parte dei Consorzi fidi convenzionati o di Fiditoscana.