Bonus sicurezza: esauriti i fondi 2009

di Noemi Ricci

scritto il

Tutto esaurito per le risorse 2009 destinate alle Pmi che investono in sicurezza: priorità agli esclusi per i bonus 2010

Sono già terminati i 10 milioni di euro destinati ai bonus sicurezza 2009, ossia gli incentivi per le Pmi che investono in soluzioni e apparecchi per il controllo e videosorveglianza, ma anche in sistemi di pagamento con moneta elettronica e allarmi, come previsto per il 2008-2010 dalla Finanziaria 2008 (articolo 1, commi da 228 a 232).

Le piccole e medie imprese che hanno fatto richiesta – esercizi commerciali al dettaglio e all’ingrosso o che somministrano alimenti e bevande – avendo sostenuto costi di questo tipo ma senza riuscire ad accedere ai crediti d’imposta previsti per quest’anno verranno posizionate in cima alla lista di distribuzione relativa agli stanziamenti per il 2010.

A comunicare ufficialmente l’esaurimento dei fondi stanziati per l’anno 2009 è stato il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, come previsto dal decreto 6 febbraio 2008 del ministero dell’Economia e delle Finanze.

Sono state 2.617 le domande presentate per l’ottenimento del bonus nel 2009, sulle quali hanno però avuto precedenza nell’assegnazione le 3.852 domande che non avevano trovato accoglimento nel 2008, sempre a causa dell’esaurimento delle risorse. In totale dunque nel 2009 sono state accolte 4.775 domande.

Tutti i dettagli sulle istanze pervenute e su quante hanno ottenuto l’accesso al beneficio possono essere richieste direttamente all’Agenzia delle Entrate.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali