Lombardia: Piano 2009 da 83 mln di euro per la competitività d’impresa

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Approvato il Programma d'azione 2009 di Regione Lombardia e Camere di Commercio: in arrivo 83 mln di euro per la competitività delle imprese locali

La Regione Lombardia e le Camere Commercio provinciali assieme per sostenere la competitività delle imprese del territorio: un impegno congiunto che assume particolare valore nel momenti di crisi economica che minaccia le Pmi lombarde.

Per il quarto anno consecutivo, l’Accordo di programma varato nel 2006 vede la sua applicazione con uno stanziamento 2009 pari a 83 milioni di euro, dei quali 48 circa a carico della Regione, 31 provenienti dal Sistema camerale e 3,1 da soggetti terzi.

Per favorire una veloce ripresa del sistema produttivo lombardo e nazionale, Regione e Camere di Commercio hanno quindi collaborato per approvare nuove misure e interventi congiunti per aiutare le aziende ad essere ancora competitive nonostante le difficoltà, sostenendole su aspetti chiave:

  • internazionalizzazione,
  • esportazioni,
  • innovazione.

Altrettanto importanti e gli interventi nel campo delle infrastrutture e della formazione dei lavoratori, in particolare dei giovani.

Nello specifico i fondi verranno indirizzati verso sette Assi di intervento: innovazione (37,5 milioni di euro); internazionalizzazione (21,9 mln di euro); promozione del territorio e dell’ambiente (8 mln di euro); modernizzazione dell’efficienza amministrativa (3 mln di euro); interventi per artigianato e micro-imprese (8,4 mln di euro); promozione dell’attrattività del mercato lombardo (3,2 mln di euro); infrastrutture (1 mln di euro).

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro