Yahoo!: un nuovo CEO per sfidare Microsoft

di Redazione PMI.it

scritto il

Una donna a capo di Yahoo!: è Carol Bartz, il nuovo CEO a cui spetta il compito di traghettare l'azienda verso un 2009 di ripresa e rispondere alle sfide Microsoft

Sbanca il “totonomi” Carol Bartz, ufficialmente il nuovo CEO di Yahoo!. Che nella rosa dei favoriti spiccasse una donna già si sapeva, ma non era scontato che la Bartz la spuntasse su Sue Decker, Presidente della compagnia.

Dopo Jerry Jang, quindi, aria di novità quanto mai necessaria per risollevare le sorti di un’azienda così provata dopo aver archiviato un 2008 da dimenticare per quanto riguarda il mercato dei motori di ricerca e della pubblicità online.

Le priorità? Microsoft innanzitutto, eterna rivale/mancata partner. E poi Google, l’altro big da contrastare nell’arena competitiva dei servizi web.

Guardando ai successi messi a segno in Autodesk (ricavi in crescita netta e valore delle azioni moltiplicate), il Board of Director di Yahoo! spera cisuramente di replicare i risultati e cancellare così “l’aura negativa” che attanaglia la società dopo la fumata nera dell’offerta di acquisto da parte di Microsoft e i risultati operativi in calo drastico.

Anche gli analisti di mercato, come IDC e Altimer Group, hanno salutato con apprezzamento e fiducia l’annuncio della nuova nomina, considerate le qualità note della Bartz, che ha le carte in regola per sostenere Yahoo! nelle nuove sfide del 2009: web searching, cloud computing e applicazioni online.

La ricetta Bartz? Un mix invidiabile tra know-how tecnologico e spiccate doti di leadership, a detta delle dichiarazioni ufficiali che consacrano il nuovo CEO di Yahoo! come nuova regina di Silicon Valley e Wall Street. E gli azionisti incrociano le dita!