PMI pavesi in fiera

di Paolo Iasevoli

scritto il

La Camera di Commercio di Pavia ha programmato un piano di finanziamenti per agevolare le PMI che vogliano partecipare a eventi fieristici

Recenti ricerche hanno confermato l’importanza primaria delle manifestazioni fieristiche per la promozione delle aziende, soprattutto nei mercati esteri che si stanno imponendo all’attenzione mondiale.

Il bando della CdC di Pavia è aperto alle imprese di qualsiasi settore che rientrino nella definizione di micro, piccola o media impresa e abbiano sede legale o operativa nella provincia di Pavia.

Le partecipazioni devono essere individuali e non superiori a 2 nell’anno solare. I contributi erogati possono coprire fino al 30% delle spese ammissibili e comunque non superare i 3000 euro per le fiere che si svolgono in Italia e nell’Unione Europea e i 4000 euro per le manifestazioni tenute nel resto del mondo.

Le domande di partecipazione devono essere presentate alla Camera di Commercio entro 90 giorni dal termine dell’evento cui fanno riferimento.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social