Tratto dallo speciale:

Formazione e Pmi, 60 mln da Fondoimpresa

di Noemi Ricci

scritto il

Fondimpresa ha pubblicato un nuovo bando, il secondo Avviso (2/2008), volto alla realizzazione di piani di formazione dei lavoratori, territoriali o settoriali, con particolare attenzione alle Pmi

Fondimpresa – Fondo interprofessionale per la Formazione continua, gestito bilateralmente da Confindustria Cgil Cisl e Uil – ha promosso il secondo Avviso (2/2008) per la realizzazione di piani di formazione dei lavoratori, territoriali o settoriali, per un totale di 60 milioni di euro.

Le risorse complessive per il Programma, in realtà, sono 75 milioni di euro, considerando anche i 15,5 milioni del precedente Avviso 1/2008 dedicato alla formazione su salute e sicurezza sul lavoro.

Con il secondo bando, particolare attenzione verrà prestata al mondo della piccola e media impresa: è infatti previsto che almeno il 65% dei lavoratori arrivino da aziende con meno di 200 dipendenti.

Il bando è volto a favorire la formazione per innovazione di processo e prodotto, aggregazione di imprese e qualificazione dei lavoratori.

Date e scadenze per la presentazione delle domande si ripartiscono in due tranche: la prima parte il 17 novembre e si conclude alle ore 12:00 del 15 dicembre 2008; la seconda si aprirà il 1 aprile e si concluderà alle ore 12:00 del 30 aprile 2009. Per ognuna di esse sono a disposizione 30 milioni di euro.

Grazie alla sua esperienza sul campo, Fondimpresa assicura di essere in grado di espletare le procedure di aggiudicazione dei bandi a soli tre mesi dalla presentazione delle domande così che le aziende possano dare il via in poco tempo alle attività formative di loro interesse.

I Video di PMI