Molise, in arrivo 360mila Euro per le PMI

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Una serie di iniziative nell'ambito della regione Molise agevoleranno lo sviluppo di aziende innovative e ad alto contenuto tecnologico; per il prossimo futuro in arrivo 360mila euro

L’imprenditoria del Molise può beneficiare di due entità presenti sul territorio con una forte esperienza in tema di sostegno alle aziende innovative, per rilanciare la competitività delle imprese regionali.

Si tratta del Parco Scientifico e Tecnologico Moliseinnovazione e Unioncamere Molise, che intendono dare un impulso al sistema economico regionale con la selezione di proposte imprenditoriali per lo sviluppo tecnologico da parte di imprese operanti nel settore agro-alimentare.

In particolare, verranno selezionate e valutate le proposte in grado di risolvere nel breve periodo le piccole criticità incontrate dalle aziende del settore, in modo da migliorare le caratteristiche di competitività di tutto il distretto.

In totale si prevede di attivare per l’iniziativa una disponibilità di 360mila euro, suddivisi in 60mila euro per azioni di carattere orizzontale, 180mila a titolo di contributo pubblico e i restanti 120mila a titolo di cofinanziamento delle aziende destinatarie.

Le imprese destinatarie, anche in funzione degli obiettivi e dell’entità del possibile contributo, sono le Pmi con un fatturato inferiore a 500 mila euro.

Attualmente, i due attori proponenti stanno effettuando campagne di sensibilizzazione per permettere al settore di comprendere l’entità e l’efficacia dei servizi innovativi disponibili.

Ogni informazione aggiuntiva, così come le modalità e i moduli di partecipazione, sono disponibili sui vari siti partner: Pstmol.it, Mol.camcom.it e Unimol.it.