Promis, sistema di gestione per Pmi europee

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Sarà coordinata da Enea la realizzazione di Promis, il nuovo sistema di gestione per le Pmi europee che offre servizi e formazione a distanza

Presentato ufficialmente il progetto Promis, sistema di gestione multilingue che offrirà servizi e FAD (formazione a distanza) nei settori ambiente, salute, sicurezza e qualità: uno strumento in grado di adattarsi alle esigenze dell’impresa e garantire competitività a costi contenuti.

Il progetto, sviluppato su Internet e pensato per le piccole e medie imprese europee, sarà coordinato da Enea, Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente.

Collaboreranno anche altri partner italiani quali Cna, Ispesl, Cepas e Inail, oltre alla partecipazione di importanti società e istituzioni inglesi, tedesche, greche e rumene.

L’obiettivo è quello di fornire un supporto gestionale alle aziende e ai loro consulenti nel quotidiano confronto con le difficoltà giuridiche e imprenditoriali, sia a livello nazionale che internazionale.

In Promis saranno presenti diversi livelli di impegno organizzativo per le imprese. Il più alto è chiamato myPromis. Questo consiste in uno spazio virtuale di lavoro personalizzato dove le aziende e i loro consulenti possono organizzare e amministrare il proprio sistema integrato di gestione di ambiente, salute, sicurezza e qualità.

Gli ulteriori livelli saranno:

  • auto-analisi, per una valutazione autonoma delle proprie performance aziendali;
  • gestione della sicurezza, salute, ambiente e qualità;
  • legislazione, per il supporto alle aziende nella conformità alla normativa nazionale e internazionale;
  • come migliorare, aiuto pratico nel attuare il miglioramento grazie all’uso dell’e-learning;
  • ottimizzare i processi, per il controllo della gestione.

Il progetto è finanziato dalla Commissione Europea e sarà presto a disposizione, su richiesta, delle piccole e medie imprese di Italia, Germania, Regno Unito, Romania e Grecia.