Tratto dallo speciale:

Esodati: i dati ufficiali sulle salvaguardie

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Esodati: ecco i dati ufficiali INPS relativi alle operazioni di salvaguardia, aggiornati ad agosto 2016.

Pubblicato da parte dell’INPS il Rapporto sui lavoratori esodati salvaguardati dalla Riforma delle Pensioni Fornero, con i dati aggiornati ad agosto 2016. Secondo quanto emerso dal Rapporto risulta un’eccedenza di circa 15 mila ulteriori posti che possono essere utilizzati, come già avvenuto in passato, per il finanziamento della tanto attesa ottava salvaguardia.

 => Vai allo Speciale Esodati

Dati, quelli relativi alle precedenti salvaguardie, necessari per la messa a punto definitiva dell’ottavo, e si spera definitivo, provvedimento, essendo il progetto di quest’ultima tutela legato al riutilizzo dei posti e delle risorse avanzate dalle precedenti salvaguardie, senza determinare costi aggiuntivi per le finanze pubbliche.

=> Ottava salvaguardia: il Ddl

Con riferimento alla settima salvaguardia vi sono:

  • circa 11.500 domande accolte su un totale di 26.300 posti;
  • 11.479 certificazioni già spedite;
  • 964 le domande giacenti;
  • 5.466 pensioni liquidate.

Da sottolineare la situazione di lavoratori in mobilità che avevano chiesto accesso alla settima salvaguardia: sono oltre 8mila le domande respinte per mancanza dei requisiti, quasi tre domande su quattro. Una situazione generata dall’interpretazione restrittiva dell’INPS e del Ministero del Lavoro dell’articolo 1, comma 263 della legge 208/2015.

=> Settima salvaguardia: gli esodati destinatari

Esodati1 Esodati2 Esodati3 Esodati4 Esodati5 Esodati6 Esodati7 Esodati8o

.