ISOPTT accresce il potenziale tecnologico

di Marianna Di Iorio

scritto il

La Commissione Europea finanzia il progetto ISOPTT, per accrescere il potenziale tecnologico delle piccole e micro imprese

Per accrescere il potenziale in trasferimento tecnologico delle piccole e micro imprese, la Commissione Europea, Direttorato Generale Impresa ed Industria, finanzia l’ISOPTT (Increasing the Small and micro enterprises’ Own Potential for Transnational Technology Transfer).

Oltre all’Italia, altri 5 Paesi partecipano al progetto: Germania, Gran Bretagna, Svezia, Grecia e Bulgaria.

In particolare, ISOPTT ha lo scopo di migliorare la propensione e le competenze delle piccole e micro imprese a realizzare attività di Trasferimento Tecnologico Transnazionale (TTT).

Per raggiungere questo obiettivo saranno adottate strategie di apprendimento di tematiche fondamentali per il TTT, come la clusterizzazione, la proprietà intellettuale, i finanziamenti, la globalizzazione e le strategie di mercato.

Le imprese potranno, inoltre, beneficiare di opportunità in:

  • adozione di nuove tecnologie;
  • espansione delle attività economiche;
  • impiego di tecnologie innovative;
  • creazione di nuove collaborazioni;
  • accesso a nuovi mercati;
  • crescita economica.

Saranno trasferite conoscenze specifiche ai dirigenti attraverso seminari formativi, ognuno dei quali organizzati per affrontare le tematiche fondamentali per il TTT e attraverso servizi di mentoring e assistenza continua, per promuovere e testare le conoscenze acquisite durante gli incontri.

Il progetto ISOPTT prevede la partecipazione gratuita delle imprese e terminerà il 31 Maggio 2008.