PMI, firmare i contratti con un servizio web-based

di Marianna Di Iorio

scritto il

BT Business ha lanciato un servizio web-based per la firma digitale dei documenti aziendali, rivolgendosi al mercato delle piccole e medie imprese

Le piccole e medie imprese si trovano, spesso, a dover fare i conti con tempi, spazi e budget limitati. La firma dei documenti rientra in quelle azioni che richiedono molto tempo.

Per venire incontro alle esigenze delle PMI, BT Business ha annunciato la disponibilità di BT eSignature. Si tratta di un servizio web-based che consente di firmare i documenti in modalità elettronica, utilizzando qualsiasi tipo di browser e garantendo la stessa validità di quelli firmati su carta.

Secono l’ordinamento giuridico italiano, infatti, la firma digitale è equiparata per legge alla firma autografa sui documenti di carta.

eSignature di BT Business mostra agli utenti quali sono i documenti che sono in attesa di ricevere una firma e quali sono stati, invece, già firmati. Il programma fornisce indicazioni anche riguardo il momento in cui è stata apportata la firma e la persona che se ne è occupata e trasforma, automaticamente, i documenti in formato PDF.

Secondo Bill Murphy, managing director di BT Business, i contratti sono la linfa vitale di ogni azienda, e un ritardo nel mettere su di loro una firma potrebbe avere un effetto nocivo sull’azienda stessa.

BT Business ha deciso di offrire le prime 5 firme in modalità gratuita per consentire alle società interessate di testare il prodotto, prima di un eventuale acquisto.