Formazione e stage per giovani a Milano

di Teresa Barone

scritto il

L’iniziativa del Comune di Milano per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani Neet.

Il Comune  di Milano lancia un programma mirato a sostenere i giovani Neet – che non studiano, sono senza lavoro e non ricercano un impiego – organizzando percorsi formativi e stage in azienda per favorire il loro inserimento nel mercato del lavoro.

=> Annunci di lavoro: i settori che offrono occupazione

Soggetti coinvolti

Secondo il piano di Palazzo Marino, saranno coinvolti università, Fab Lab, associazioni giovanili e associazioni del terzo settore, chiamati a fare rete per sostenere l’occupazione giovanile.

Bando

Alla base del progetto vi è la prossima pubblicazione di un bando regionale, basato su risorse fino a 100mila euro, mirato a favorire il cofinanziamento dei fondi stanziati complessivamente.

«Abbiamo buone probabilità di riuscita  –  afferma Cristina Tajani, assessore allo sviluppo economico del Comune  -.  Se otteniamo il bando abbiamo l’occasione di andare oltre al classico strumento dell’incontro tra domanda e offerta. E possiamo farlo mettendo in campo soggetti collaudati che ben conosciamo, penso ad esempio alla rete dei Fab Lab e dei makerspace. Se tutto andrà secondo i piani, la sperimentazione potrebbe partire a ottobre e, se funzionerà, il programma potrebbe estendersi.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI

Smart Working: Guida alla normativa aggiornata