In Puglia 800 euro ai Caregiver fino a giugno

di Redazione PMI.it

scritto il

Fino al 30 giugno si può fare domanda per il contributo mensile da 800 euro per le persone in gravissima disabilità assistite da Caregiver familiari.

Dare un sostegno concreto alle persone in condizione di gravissima disabilità e non autosufficienza che vengono quotidianamente assistite presso il proprio domicilio dalle famiglie e dai Caregiver: con questo obiettivo la Regione Puglia ha deliberato la prosecuzione del contributo Covid-19, decisa alla luce del protrarsi dell’emergenza sanitaria.

Fino alla fine di giugno, quindi, sarà possibile presentare le domande per la richiesta di un contributo economico straordinario concesso ai soggetti in condizione di gravissima non autosufficienza, assistiti presso il proprio domicilio e per i quali intervenga un Caregiver familiare o altre figure professionali.

Parliamo di un contributo di 800 euro mensili in favore di circa 7400 persone residenti in Puglia – ha commentato l’assessore al Welfare Rosa Barone – per dare un sostegno concreto a tutti quei soggetti in condizioni di gravissima disabilità e non autosufficienza, assistiti al proprio domicilio. Vogliamo supportare le famiglie e i Caregiver, anche in considerazione delle criticità per l’accesso ai servizi sanitari e sociosanitari, dovute alla pandemia.

Una proroga che arriva in seguito al confronto con le associazioni delle persone con disabilità, basato su un fabbisogno finanziario pari a oltre 37 milioni di euro che sarà parzialmente coperto dalle risorse già disponibili a valere sul bilancio 2021. Maggiori informazioni sulle modalità di richiesta del contributo sono pubblicate sul portale Sistema Puglia.