Tratto dallo speciale:

Pensioni: accredito in banca il 5 gennaio

di Redazione PMI.it

scritto il

Le pensioni di gennaio sono accreditate sul conto corrente il secondo giorno bancabile del mese: versamento il 5 gennaio 2021.

Per l’accredito bancario del primo trattamento pensionistico del 2021 sarà necessario attendere martedì 5 gennaio, secondo giorno bancabile del mese. Come noto, infatti, il mese di gennaio costituisce l’eccezione alla regola in base alla quale gli accrediti delle pensioni sul conto bancario si effettuano il primo giorno bancabile del mese.

Stessa regola per gli assegni e le indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili dall’INPS, così come delle rendite vitalizie dell’INAIL.

Diverso il calendario per chi ritira la pensione allo sportello postale, o riceve l’accredito su un conto delle Poste (Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta o Postepay Evolution).

Per l’emergenza Covid, anche per i mesi di gennaio e febbraio 2021 è stato disposto il versamento anticipato, con ritiro scaglionato in base al cognome (per evitare file e assembramenti).

Chi  invece riceve l’accredito in banca non subisce modifiche straordinarie nella data di versamento, per cui di norma la pensione arriva sul conto il primo giorno lavorativo del mese, che tuttavia nei mesi di gennaio slitta al secondo giorno, in questo caso pertanto a martedì 5 gennaio.

I Video di PMI