Word: modificare la formattazione di default

di Paola Campli

scritto il

Quando si apre un documento Word, la formattazione del documento è già preimpostata. Se la dovete modificare spesso, forse converrebbe modificare una volta per tutte le impostazioni predefinite.

Ma come? La soluzione c’è e si trova nel file Normal.dot. Questo file contiene il modello di default da cui Word ricava formati, orientamento della pagina, stili, margini ecc.

La modifica del file è semplicissima:

  • da Microsoft Word, aprite il file Normal.dot, che in Word XP si trova nella directory C:Documents and Settingsnome utenteDati applicazioniMicrosoftModelli. In altre versioni di Word dovrebbe essere nello stesso punto, ma per essere sicuri cercate il file con la funzione di ricerca di Windows;
  • ora impostate tutti i parametri a vostro piacimento, ad esempio se volete il carattere Arial di dimensione 14 cambiatelo semplicemente dalla barra delle applicazioni
  • infine cliccate su salva e il gioco è fatto.
  • Avete così realizzato una vera e propria versione personalizzata di Word: da questo momento ogni volta che avvierete il software, il documento avrà tutte le impostazioni da voi stabilite.