Bando Coopstartup per la nascita di nuove imprese cooperative

di Roberto Rais

scritto il

La Unicoop Tirreno e la Coopfond hanno lanciato un concorso che punta a favorire la nascita di nuove imprese cooperative, e contribuire in tal modo alla creazione di nuova occupazione. Il progetto, in particolare, è rivolto a gruppi che sono composti da almeno 3 persone, in maggioranza con meno di 35 anni, che intendono costituire un’impresa cooperativa o che la abbiano costituita nel 2015 all’interno delle aree di attività di Unicoop Tirreno (province di Massa Carrara, Lucca, Livorno, Grosseto, Terni, Viterbo, Roma, Frosinone, Latina, Napoli, Caserta, Avellino).

=> Imprese cooperative: incentivi e novità

Stando a quanto sancisce il bando, saranno favorite le idee imprenditoriali che prevedono l’introduzione di innovazioni tecnologiche, organizzative o sociali, con un particolare riferimento agli ambiti considerati prioritari dall’Unione Europea: salute, sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, bioeconomia, trasporti intelligenti e così via. Per quanto concerne le altre caratteristiche del bando, i progetti imprenditoriali che si classificheranno all’interno delle prime 5 posizioni potranno essere accompagnati alla costituzione in cooperativa e potranno ricevere fino a 10 mila euro di contributo a fondo perduto da parte degli enti organizzatori. Per i 5 progetti che si classificheranno in cima alla classifica, ci sarà inoltre la possibilità di accedere a un finanziamento fino al 50% degli investimenti e fino a un massimo di 150 mila euro non assistiti da garanzie. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata nel 31 luglio 2015 a questo indirizzo.