Imprenditori a scuola di Finanza

di Barbara Weisz

scritto il

In un momento in cui le imprese subiscono gli effetti della crisi anche in termini di stretta al credito e difficoltà  di finanziamento, la preparazione finanziaria si conferma un volano per lo sviluppo delle attività .

>> Consulta le possibilità  di accesso al credito per PMI

Ecco perché è di particolare utilità  il corso di educazione bancaria e finanziaria dedicato agli imprenditori delle PMI tenuto gratuitamente dagli esperti di Unicredit previsto dal protocollo d’intesa fra Rete Imprese Italia e l’istituto di Piazza Cordusio, siglato da Giorgio Guerrini (<< Informati sulla presidenza Guerrini in Rete Imprese Italia), presidente dell’associazione di imprese che riunisce Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti, e Gabriele Piccini, country chairman Italia di Unicredit.

Il protocollo d’intesa è la naturale prosecuzione di un programma congiunto avviato da tempo, che ha già  dato vita a 93 corsi a cui hanno partecipato 1859 imprenditori.

La centralità  del rapporto banche-imprese è sottolineata e argomentata da entrambe le parti firmatarie dell’accordo.

Spiega Giorgio Guerrini: «La formazione su temi di natura bancaria e finanziaria consente di valorizzare ancora di più il ruolo svolto dalle Associazioni di categoria per facilitare l’accesso al credito delle imprese. Allo stesso tempo contribuisce a rafforzare le relazioni e il dialogo tra mondo bancario e imprenditoriale, un fattore essenziale per superare la crisi economica».

Leggi anche >> Accesso al credito: un 2012 difficile per le PMI

Gabriele Piccini aggiunge: «competenze specializzate e un assiduo aggiornamento anche sui temi di banca e finanza sono elementi indispensabili per superare la crisi che stiamo attraversando» e «migliorare sempre di più il livello di preparazione dei nostri imprenditori costituisce una leva fondamentale per lo sviluppo e l'innovazione delle imprese».

L’iniziativa per gli industriali di Rete Imprese Italia fa parte del più ampio programma In-formati di Unicredit, partito nel marzo 2011, nell’ambito del quale sono stati erogati 800 corsi, di cui 219 per le imprese. I corsi approfondiscono argomenti di natura tecnica: le reti di impresa, strumenti di internazionalizzazione, opportunità  di accesso al credito, mutui e conti correnti.

Ci sono una serie di programmi pensati per le PMI, alcuni ulteriormente segmentati per le esigenze delle micro imprese e delle piccole imprese. Previsti moduli molto semplici (esempio, l’accesso online ai servizi bancari, destinato alle microimprese), o altri più complessi (principi di finanza aziendale, per una platea più ampia di piccole imprese)