Un sottofondo musicale per tutta la presentazione PowerPoint

di Alessandra Salvaggio

scritto il

Le presentazioni che devono essere fruite senza la mediazione di un oratore possono guadagnare interesse se accompagnate da una musica di sottofondo che non si interrompe fra una diapositiva e l’altra. Prima di tutto, occorrerà procurarsi la musica adatta, con una durata sufficiente a coprire l’intera presentazione.

Poi, sulla prima diapositiva, o comunque sulla diapositiva da cui deve partire il sottofondo musicale, con PowerPoint 2003 o precedenti, scegliete Inserisci > Audio da file. Invece, con PowerPoint 2007 portatevi alla scheda Inserisci e, nel gruppo Clip multimediali, aprite il menu del pulsante Audio quindi scegliete la voce Suono da file.

PowerPoint vi chiederà di individuare la clip audio che volete utilizzare e come volete gestirla, ovvero se la riproduzione deve partire automaticamente con la diapositiva corrente o se sarà attivata manualmente. Dato che stiamo parlando di una presentazione da fruire autonomamente, la scelta migliore è Automaticamente. Sulla diapositiva corrente comparirà il simbolo di un’altoparlante.

Ora, occorre visualizzare il riquadro delle attività relativo alle animazioni (se fosse chiuso con PowerPoint 2003, scegliete Visualizza > Riquadro delle attività e, quindi, individuate quello relativo alle animazioni dal menu di scelta in alto, mentre in PowerPoint 2007 portatevi alla scheda Animazioni della barra multifunzione e, nel gruppo Animazioni, premete il pulsante Animazione personalizzata).

Una volta aperto il riquadro delle attività, bisogna individuare l’animazione inserita automaticamente da PowerPoint per la gestione della musica e fate click su di essa col tasto destro del mouse. Dal relativo menu contestuale, scegliete “Opzioni effetto” per aprire l’omonima finestra. Qui selezionate l’opzione “Dopo” e specificate dopo quante diapositive deve terminare la riproduzione del file audio, in questo caso occorre specificare il numero complessivo delle diapositive della presentazione.

È bene tener presente che, se la musica non è sufficientemente lunga per tutte le diapositive, essa si interrompe prima della fine della presentazione. Per far sì che, eventualmente, il brano ricominci da capo, alla scheda “Intervallo” della finestra “Riproduci audio”, dall’elenco a discesa “Ripeti”, bisogna scegliere la voce la voce “Fino a fine diapositiva”.

A questo punto, la procedura è terminata: la musica si avvia con la presentazione e la accompagna fino alla fine. Per migliorare l’effetto è possibile temporizzare la transizione delle diapositive in modo che la presentazione duri esattamente quanto il brano musicale scelto.

C’è, però, ancora un dettaglio che può essere migliorato: eliminare l’icona dell’altoparlante dalla diapositiva in cui comincia la musica. L’operazione è semplice, restando nella scheda “Riproduci audio”, bisogna portarsi alla scheda “Impostazioni audio” e selezionare l’opzione “Nascondi icona audio” durante la presentazione. L’icona dell’altoparlante rimane visibile nell’ambiente di lavoro, ma scomparirà quando la presentazione viene proiettata.