Estensioni per OpenOffice

di Demetrio Porcino

scritto il

Il pacchetto OpenOffice è uno strumento completo e molto affidabile per un uso professionale e per l’intero workflow dell’ufficio.

Ma come succede spesso per i migliori progetti, anche il gruppo di sviluppo di questo open source gratuito ha pensato fin dall’inizio alla gestione di aggiunte ed addon al programma, sotto forma di estensioni esterne gestibili separatamente ed installabili individualmente su richiesta.

Lo strumento principe di gestione delle estensioni su OpenOffice si trova su Strumenti | Gestione Estensioni.

OO gestione estensioni

Scegliendo questa opzione avremo di fronte una semplice finestra da cui potremo selezionare Estensioni Personali, e da qui premendo su Aggiungi potremo aggiungere le estensioni desiderate al nostro pacchetto di base.

La fiorente comunità di sviluppatori e contributori del progetto ha prodotto ampio materiale che è disponibile all’uso e liberamente fruibile sul sito ufficiale.

Fra le tantissime estensioni presenti troveremo programmi per migliorare l’output finale e quindi la compatibilità di Open Office con MS Word o con Zoho, template professionali, strumenti per la stampa semplificata di cartoncini, biglietti da visita, brochure, tool per la creazione di effetti di testo, note, bookmark, tool per la creazione di Gantt charts, di spark lines, di puzzle o caleidoscopi, palette di colori e moltissimo altro.