Calendario 2009 personalizzato con Microsoft Word 2008 per Mac

di Agnese Bascià

scritto il

Creare un calendario personalizzato non è stato mai così semplice: la “Raccolta progetti” di Microsoft Office 2008 per Mac contiene esempi pronti da personalizzare, versatili e semplici da modificare.

Lanciamo Word e da “File | Raccolta progetti”, nella finestra di riepilogo che si aprirà, selezioniamo “Calendario” dall’elenco delle categorie e successivamente uno dei modelli presentati fra “Calendario eventi”, “Calendario fotografico”, “Calendario orizzontale” e “Calendario verticale”.

Il primo modello consente, in basso, di inserire gli eventi in apposite caselle di testo; questo template è particolarmente utile per le aziende che vogliono informare i clienti riguardo agli eventi che si svolgeranno nel corso dell’anno; questi spazi possono essere editati con un doppio click sulla singola casella di testo, inserendo la data e l’evento.

Il secondo template è invece pensato per dare maggiore visibilità alle foto da inserire, che occuperanno gran parte dello spazio nella pagina, essendo stata eliminata la zona riservata agli eventi.

Il terzo modello è il tipico calendario da ufficio che, se stampato su plotter, può avere anche grandi dimensioni. Tuttavia, un uso più immediato può essere quello di adattarne la grandezza al proprio desktop e utilizzarlo come scrivania del proprio PC.

L’ultimo modello è invece quello tipico dei calendari verticali, che si presta particolarmente ad accogliere lo slogan delle aziende o dediche da affiancare all’immagine del logo o foto personale.

La facilità di editare ogni singolo spazio di questi modelli con un doppio click sul giorno, mese o anno, unita alla possibilità di salvare il risultato in PDF o come pagina Web, rendono questo strumento particolarmente utile per la pubblicazione su siti Internet o blog, oltre che per l’invio tramite posta elettronica.