Aiuti e suggerimenti nelle tabelle di Access

di Gianfranco Budano

scritto il

Se ci è capitato di preparare una piccola applicazione Access, da affidare a qualche collaboratore, collega o, semplicemente, a un familiare per immettere delle informazioni, ci saremo sicuramente posti il problema di come fare ad aiutare al massimo la comprensione della tipologia di dati da inserire.

Non sempre, infatti, la semplice denominazione del campo è sufficiente ad indirizzare correttamente il compilatore dei dati.

Anzi, vi sono casi in cui una spiegazione più dettagliata e discorsiva diventa addirittura necessaria. Esiste, tuttavia, un sistema comodo e veloce per risolvere questo problema.

Occorre fare molta attenzione nella fase di progettazione e nominazione dei campi delle tabelle; molto spesso si è portati a compilare solo il nome del campo e il tipo dati, tralasciando di riempire lo spazio dedicato alla descrizione.

Quest’ultimo è però fondamentale per aiutare l’operatore addetto all’immissione dei dati nella fase di compilazione delle relative maschere poiché tutto quello che scriveremo all’interno di questo spazio verrà riproposto nella barra di stato al momento in cui ci si posiziona nel campo relativo.

Un po’ di tempo, quindi, dedicato a fornire maggiori spiegazioni sulla natura del campo aiuterà gli altri nella compilazione e magari anche noi stessi se, a distanza di tempo, dovessimo avere difficoltà nel comprendere cosa avevamo progettato.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro