Filtrare i dati in Access

di Gianfranco Budano

scritto il

Ci sono molti modi per filtrare i dati da una tabella o da un’altra query di Access; inoltre è possibile sempre scegliere quello più congeniale o, magari, più adatto alle nostre esigenze.

Ci sono casi, tuttavia, che richiedono delle tecniche specifiche per velocizzare i tempi di produzione delle informazioni e minimizzare la possibilità, sempre in agguato, di compiere errori.

Supponiamo, ad esempio, di dover estrarre dalla nostra “anagrafica fornitori” una decina (o anche più) di nomi; possiamo agire in due modi:

  • Scrivere direttamente nella query, anche se superato un certo limite comincia a diventare scomodo;
  • creare una nuova tabella con un solo campo dove elencheremo i criteri di filtro, uno per ogni riga.

È chiaro che solo nel secondo caso l’elenco dei criteri di filtro potrà essere aggiornato, salvato e riutilizzato altre volte e, soprattutto, ci consentirà di fare un lavoro più ordinato.

Non ci resta che creare una query utilizzando la tabella appena creata per filtrare i dati dalla tabella contenente l’anagrafica dei nostri fornitori; ricordatevi che per applicare correttamente il filtro il “join” deve essere diretto verso quest’ultima.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro