Disponibile OpenOffice 3.0

di Saverio Lipari

scritto il

È disponibile l’ultima release di OpenOffice, arrivato alla versione 3.0. Molte le novità introdotte da questa nuova versione.

Innanzitutto è stato sviluppato anche per ambienti Mac; infatti, è possibile scaricare OpenOffice 3.0 con il pieno supporto a Mac OS X e alle tecnologie Aqua, senza dover più passare attraverso X11. È possibile scaricare la nuova versione dai mirror oppure da download.html.it.

È migliorato inoltre il supporto ai formati di Microsoft Office: l’apertura, il salvataggio e l’importazione di file *.doc, *.xls, *.ppt, etc è stato ottimizzato a favore così di una maggior interoperabilità tra le due diverse piattaforme.

Anche OpenOffice Draw e OpenOffice Impress hanno ricevuto alcuni miglioramenti, come per esempio la gestione del Crop.

In Chart sarà possibile realizzare grafici molto più accattivanti grazie a nuovi elementi e nuove modalità di presentazione. E così come Office, anche OpenOffice 3.0 offre la possibilità di condividere uno stesso file e un’area di lavoro attraverso la rete. In OpenOffice Calc il numero massimo di colonne gestibile passa a 1024.

Un’ultima novità è l’editing dei file PDF attraverso OpenOffice Draw (è però necessario installare un’estensione gratuita). Così, aprendo il file PDF, è molto semplice effettuare delle modifiche.