Personalizzare la barra di stato di Microsoft Access 2007

di Agnese Bascià

scritto il

Spesso, quando lavoriamo su un database Microsoft Access non badiamo molto a cosa abbiamo digitato, talvolta anche erroneamente e perdiamo di vista quali attività sono state avviate.

Come per Windows, anche Microsoft Access 2007 dispone di una barra di stato, che riporta diversi indicatori delle attività correnti.

Essa consente di attivare o disattivare alcune attività, nonché controllare quali effettivamente sono avviate o disabilitate.

Per aprire la barra di stato, bisogna cliccare con il tasto destro del mouse sulla parte in basso a destra della finestra e verranno elencate le attività attive, con la spunta, e disattivate.

In particolare, da questa posizione possiamo:

  1. attivare o disattivare la “modalità KANA”, cioè il sistema di scrittura fonetica giapponese. Se si dispone di una tastiera a 106 tasti giapponese, si può utilizzare l’apposito tasto;
  2. accertarci di aver attivato il tastierino numerico, dall’apposita voce “BLOC NUM”; quando l’indicatore NUM non è visibile, le chiavi sul tastierino numerico fungono dai tasti di spostamento;
  3. attivare o meno il comando “BLOC SCORR”, che consente di bloccare lo scorrimento orizzontale o verticale;
  4. utilizzare il comando “Sovrascrivi” per sovrascrive il carattere alla destra del puntatore;
  5. scrivere in stampatello maiuscolo, tramite il comando “BLOC MAISC”;
  6. verificare se è attivato un filtro, tramite l’indicatore “Filtrato”;
  7. attivare o disattivare la “Modalità Spostamento”, grazie alla quale è possibile utilizzare la tastiera per spostare un’intera colonna in una diversa posizione nel foglio;
  8. attivare e disattivare la “Modalità estesa”, che consente di utilizzare la tastiera per estendere facilmente i dati selezionati;
  9. visualizzare i collegamenti.