Come riutilizzare un report in un altro database

di Gianfranco Budano

scritto il

Creare un report può risultare operazione lunga e laboriosa; naturalmente dipende dalla sua complessità e dalla relativa complessità delle informazioni che si elaborano.

Potremmo affermare che la creazione di un report di una certa complessità comporta un lavoro che può durare delle ore, in una prima fase, e una serie di affinamenti successivi che possono susseguirsi in un arco di tempo molto lungo.

Si capisce bene come possa risultare antipatico ritrovarsi nella situazione in cui, dovendo elaborare informazioni simili su un altro database ci si dovesse accingere a ripercorrere il medesimo percorso già vissuto precedentemente e che ha comportato ore di prezioso lavoro.

Si comprenderà, altresì, come possa risultare comodo trasferire il nostro report in un altro archivio e, magari con pochi aggiustamenti, riadattarlo alla nuova situazione.

Abbiamo fatto l’esempio del report perché ci sembrava più pregnante, ma il procedimento si può applicare pari pari anche a tutti gli altri oggetti presenti in Access.

Come fare? Semplice, selezionare l’oggetto da esportare e dal “Ribbon”, menu “Dati Esterni”, riquadro esporta, scegliere “Altro | Database Access”; dal pulsante “Sfoglia” selezionare il database nel quale si intende trasferire l’oggetto e premere “OK”.

C’è anche un modo ancora più intuitivo per farlo: affiancare i due database aperti e semplicemente selezionare e, tenendo premuto il pulsante del mouse, trasferire gli oggetti nell’altro.