MicroChart for Excel: i grafici in una cella

di Agnese Bascià

scritto il

I grafici di Excel, soprattutto nel rielaborato style della versione 2007, sono indubbiamente molto ricercati e professionali, tuttavia spesso occupano ingente spazio nel foglio di lavoro, tanto che si tende a posizionarli in un foglio differente rispetto a quello che contiene i dati.

Questo modo di procedere però ha l’indubbio svantaggio di allontanare la fonte dati dal grafico, rendendolo avulso o troppo carico di dettagli necessari per la sua lettura.

La soluzione ideale sarebbe quella di poter mettere il grafico in una sola cella. Impossibile? No, qualcuno ci ha già pensato: BonaVista Systems ha realizzato MicroChart for Excel, corredando il prodotto di una serie di feature molto interessanti.

microchart for excel

Innanzitutto i grafici possono affiancare i dati, perché raggiungono dimensioni piccole e contenibili in una cella, come già detto; inoltre, proprio per questa caratteristica, essi possono assumere uno sviluppo verticale o orizzontale all’interno della cella stessa.

Per ogni riga di dati si possono alternare grafici diversi con una ricca palette di colori, che va ad aggiungersi a quelli inclusi in Excel 2007 e che viene gestita con ColorBrewer.

La galleria di esempi, da cui è tratta l’immagine che vi presento, è piuttosto esaustiva delle potenzialità di questo tool, che riesce anche a sfruttare in contemporanea la formattazione condizionale di Excel 2007.

Se volete provare per 30 giorni MicroChart for Excel, scaricate la versione trial dal sito e non mancate di visitare le pagine dedicate a questo prodotto, perché sono ricche di dettagli interessanti sugli add-in aggiuntivi e sulle compatibilità.