Eliminare gli spazi nelle tabelle Access

di Gianfranco Budano

scritto il

Capita spesso, specie importando dei file formattati da altri applicativi in Access, di ritrovarsi una tabella “sporca” perché piena di spazi all’inizio delle parole, alla fine o in entrambi i casi.

Microsoft ha pensato a questo problema e ha creato una funzione predefinita che permette di eliminare il problema in maniera semplice e veloce.

Si tratta nella sostanza di creare una query di aggiornamento con lo scopo di modificare i campi affetti da questo problema utilizzando una funzione che elimina gli spazi iniziali e quelli finali.

La funzione si chiama Trim e come già detto è già prevista dal programma, si tratta solo di utilizzarla.

Dal Ribbon selezioniamo il menu Crea |Struttura query e aggiungiamo la tabella da ripulire. Selezioniamo ora il pulsante Aggiornamento per indicare al sistema che intendiamo creare una query di aggiornamento.

Di seguito aggiungiamo il campo contenente gli spazi alla riga Campo e facciamolo trattare dalla funzione.

Supponiamo che il campo si chiami CDC, per eseguire la funzione Trim su CDC scriviamo il seguente codice nella riga Aggiorna a:

Trim([CDC])

Sarà utile ribadire come sia fondamentale rispettare la corretta sintassi del comando, in particolare sono assolutamente necessarie le parentesi sia quelle tonde che quelle quadre. In assenza di esse il sistema tenderebbe a generare un errore.