Collegare una tabella in Access

di Gianfranco Budano

scritto il

Normalmente siamo portati a pensare che le tabelle di Access risiedano tutte all’interno dell’applicativo.

In realtà è possibile evitarne l’importazione qualora si sia di fronte a particolari esigenze:

  1. risparmiare spazio che, si sa, non è mai troppo;
  2. la tabella è già presente in un altro database, è inutile duplicarla e comunque la stessa viene aggiornata nell’altra procedura;
  3. abbiamo necessità di armonizzare il nostro sistema di archivi riutilizzando tabelle che per i motivi più svariati debbano essere condivise fra più procedure;
  4. la tabella risiede all’interno di un foglio elettronico o di un file di testo e viene aggiornata da altri applicativi.

tabelle access

In tutti questi casi occorrerà procedere alla creazione di un link esterno alla tabella interessata.

Per far ciò cliccheremo sul pulsante opportuno: dal Ribbon menu Dati esterni del gruppo Importa sceglieremo il pulsante Access se la tabella risiede in un altro archivio Access, oppure il pulsante Excel o File di testo e via dicendo a seconda del formato della tabella da collegare.

All’apertura del wizard sceglieremo l’opzione Collega all’origine dati creando una tabella collegata e proseguiremo la procedura di collegamento scegliendo il file interessato e la tabella in esso contenuta qualora siano più di una (succede per gli archivi Access o file Excel con più fogli elettronici).

Completata la procedura sarà come avere la tabella nel proprio archivio e potremo procedere effettuando le normali operazioni tipiche per questo oggetto.