Qualche consiglio per non perdere i documenti

di Saverio Lipari

scritto il

Vi sarà sicuramente capitato nella vostra vita di prendere un virus (sul PC) che vi ha obbligato a formattare il disco rigido con la conseguente perdita di tutti i dati in esso contenuti. Ecco quindi qualche veloce regola che potrebbe tornarvi utile.

  • create una partizione del vostro disco (ad esempio D) sulla quale salvare i vostri documenti;
  • create delle copie di backup dei vostri documenti, ovvero, salvate i vostri documenti anche su un altro supporto (ad esempio un DVD, un CD, una pen drive, una scheda di memoria o un hard disk esterno);

  • usate un antivirus sempre aggiornato;
  • se state usando un database potete usare (in Access 2007) l’opzione Backup Database (pulsante Office –> Gestisci –> Backup Database);
  • se usate ancora i floppy disk (cosa di cui dubito fortemente), non lasciateli vicino a fonti elettromagnetiche che non siano schermate.

Con queste semplici regolette salverete i vostri lavori e soprattutto il vostro tempo; inoltre, visto che oramai il prezzo al MB dei vari dispositivi (DVD, CD, pen drive, schede di memoria, hard disk esterni) è accessibile a tutti, il consiglio è quello di acquistare un Hard Disk esterno e oltre a fare il backup dei documenti, farlo anche per altro materiale importante (foto, video, ecc).