Innovazioni continue in casa OpenOffice

di Paola Campli

scritto il

Sono passate solo poche settimane dal rilascio di OpenOffice 2.3 e già si pensano alle funzionalità della nuova versione, la 3.

Dal documento ufficiale (PDF) redatto da Louis Suàrez-Potts, a capo del progetto OpenOffice.org nella Sun Microsystem, si evince quali saranno i probabili miglioramenti futuri della nota suite Open:

  • un supporto per importazione ed esportazione del formato PDF migliorato dal punto di vista delle funzionalità;
  • un nuovo sistema PIM (Persona Information Management), possibile sostituto di Outlook della Microsoft, l’unica applicazione MS Office che non è attualmente sostituita da OpenOffice;
  • una migliore interoperabilità con gli altri formati, compreso OXML;
  • ulteriore miglioramento del sistema delle estensioni;
  • il pieno supporto per la piattaforma MAC OS X;
  • integrazione ulteriore con le tecnologie WEB 2.0: da OpenOffice 3.0 sarà possibile gestire un weblog o un aprire un wiki ed aggiornarlo.

Per quanto riguarda la data di rilascio, si parla del periodo primavera/estate 2008.