Google Docs non elimina i documenti

di Gianluca Delvecchio

scritto il

Sembra che un informatico Americano, Ralf Scharnetzki, abbia scoperto e dimostrato, sul suo blog, che i documenti creati su Google Docs, e successivamente eliminati dall’utente, non vengono poi effettivamente rimossi dal server.

Le immagini contenute nei documenti caricati sui server di Google Docs hanno un proprio indirizzo pubblico e vengono gestite come entità esterne al documento, ciò a differenza dei normali file in formato Word o Excel, anche se il documento è stato caricato come privato.

A rendere ancora più problematica la situazione c’è il fatto che l’immagine continua a rimanere disponibile anche quando viene eliminato il documento in modo definitivo.

A differenza dei normali file creati in formato Word o Excel, Google Docs non riesce a concatenare l’eliminazione del documento con quella dell’immagine non garantendo così la riservatezza dei documenti caricati sul server sia in modalità pubblica che privata.

Questo non significa che un qualsiasi utente riesca a recuperare i file caricati; va da sé, infatti, che per riuscire a recuperare un file bisogna essere un utente esperto e conoscere l’indirizzo dell’immagine prima di cancellare il documento; ciò vuol dire che la possibilità che questo accada sia veramente minima.