Fondi e soluzioni finanziarie per l’imprenditoria femminile

di Teresa Barone

scritto il

Le nuove risorse stanziate per l’imprenditoria femminile da Intesa Sanpaolo e Banca dell’Adriatico: 600 milioni di euro per lo sviluppo delle PMI rosa.

È stato presentato a Pesaro l’accordo nazionale sottoscritto tra ABI e Governo volto a incentivare l’imprenditoria femminile, intesa che coinvolge anche le Associazioni femminili come Terziario Donna-Confcommercio Pesaro e Urbino. Intesa Sanpaolo (che comprende anche Banca dell’Adriatico) ha inoltre stanziato 600 milioni di euro per le imprenditrici del territorio per la concessione di linee di finanziamento agevolate alle imprese rosa.

=> Accesso al credito agevolato per le start-up femminili

Finanziamenti PMI rosa

Attraverso l’accordo, le donne imprenditrici potranno ottenere finanziamenti per promuovere l’innovazione o per l’avvio di nuove imprese femminili, come spiegano il direttore di Confcommercio Amerigo Varotti e la presidente di Terziario Donna Patrizia Caimi:

«Grazie all’accordo ABI e alla collaborazione con Banca dell’Adriatico sarà possibile concedere alle imprenditrici associate Confcommercio linee di finanziamento dedicate a condizioni di particolare favore. Auspica che il coraggio e la determinazione delle imprenditrici, possano trovare nel sostegno dell’Associazione e della banca un valido aiuto per realizzare i propri progetti legati all’innovazione e allo sviluppo delle proprie imprese, ma possano anche incoraggiare la nascita di nuove attività. Si rinnova così l’impegno della banca e dell’Associazione a favore del territorio e dell’imprenditoria femminile particolarmente attiva nel settore dei servizi e del commercio. Le imprenditrici potranno rivolgersi ai nostri uffici o chiedere informazioni alla segreteria di Terziario Donna allo 0721/698282.»

Business Gemma

A disposizione delle imprenditrici vi è anche la polizza assicurativa Business Gemma attivata dal Gruppo Intesa Sanpaolo, finalizzata a tutelare in caso di maternità, malattia, infortuni, separazione e altre situazioni (anche stalking o violenza subita). Per ottenere informazioni dettagliate sul prodotto è possibile contattare il numero verde 800.303.305.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani