Voucher per check-up IT alle PMI di Ancona

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese per la promozione di check-up tecnologici e l’eventuale brevettazione di processi innovativi.

C’è tempo fino al 16 maggio per richiedere i contributi erogati dalla Camera di Commercio di Ancona e finalizzati alla promozione di check-up tecnologici e alla brevettazione di prodotti/processi innovativi.

=> Scopri gli incentivi per l’innovazione

Voucher alle PMI

I voucher sono destinati alle imprese del territorio che vogliono ottenere finanziamenti per avviare studi di fattibilità e check-up mirati a sviluppare innovazioni di prodotto/processo e migliorie organizzative e gestionali. Le PMI possono utilizzare i contributi anche per finanziare eventuali brevetti originati proprio dal processo innovativo.

Importi erogati

I voucher corrispondono al 75% della spesa sostenuta, fino a un importo massimo finanziabile di 3mila euro (1500 euro per la fase di check-up e 1500 euro per coprire i costi di una eventuale brevettazione).

Scadenze

La scadenza del bando è stata prorogata fino al 16 maggio 2014: per accedere alle risorse camerali è necessario inviare le richieste utilizzando la modulistica a disposizione sul sito della CCIAA di Ancona.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali