Microfinanziamenti a tasso zero per le imprese toscane

di Teresa Barone

scritto il

Agevolazioni per le microimprese toscane che promuovono nuovi investimenti: microfinanziamenti a tasso zero fino a 15mila euro.

La Regione Toscana ha disposto la concessione di microprestiti chirografari a tasso zero destinati alle microimprese locali che promuovono nuovi investimenti e appartenenti al settore dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi. A beneficiare delle agevolazioni sono sia le microimprese attive sia quelle già costituite ma non ancora in attività, compresi gli aspiranti imprenditori. Il bando prevede l’erogazione di finanziamenti per coprire le spese connesse allo svolgimento dell’attività economica sostenute a partire dal giorno successivo alla presentazione della domanda di aiuto.
Secondo quanto stabilito dalla Regione, le microimprese possono ottenere un prestito chirografario senza interessi partendo da un importo minimo pari a 5mila euro e fino a un massimo di 15mila euro. Le domande possono essere presentate in modalità telematica attraverso il sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. dal 20 al 31 gennaio 2014. Maggiori informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della Regione Toscana. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana)