Sostegno ai progetti innovativi delle PMI campane

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese salernitane per l’avvio di progetti innovativi in collaborazione con gli atenei locali: incentivi fino a 2mila euro.

La Camera di Commercio di Salerno sostiene le imprese industriali del territorio che vogliono avviare progetti innovativi avvalendosi della collaborazione con i laboratori di ricerca creati dagli atenei universitari locali (dipartimenti di Ingegneria Industriale, Informatica, Farmacia, Chimica e Biologia). Con l’iniziativa “Sostenere l’innovazione tecnologica in azienda”, infatti, la CCIAA promuove la realizzazione di programmi di innovazione tecnologica attraverso il supporto di attrezzature e strumentazioni di ricerca messi a disposizione da parte dei vari dipartimenti per la ricerca sperimentale, per effettuare misure e calcoli speciali e per eseguire prove strutturate (leggi tutte le news per le PMI della Campania).
Grazie alla collaborazione con gli atenei, inoltre, le imprese possono usufruire di assistenza specialistica fornita da tecnologi/ricercatori o esperti di innovazione e trasferimento tecnologico. Stando a quanto definito dal bando, la CCIAA verserà a ciascuna impresa un contributo pari all’80% della spesa e fino all’importo massimo di 2mila euro. Per partecipare all’iniziativa è necessario inviare la domanda entro il 15 dicembre 2013. Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Salerno.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali