Garanzie per accesso al credito alle PMI venete

di Teresa Barone

scritto il

Cresce il “fondo rischi” creato dalla CCIAA di Venezia per favorire la concessione di garanzie alle imprese che avviano nuovi finanziamenti.

La Camera di Commercio di Venezia ha disposto l’incremento del “fondo rischi” dei Confidi al fine di agevolare le possibilità di accesso al credito delle imprese locali associate: stando a quanto stabilito dalle convenzioni vigenti, le garanzie dei Confidi sono destinate alle imprese situate all’interno del territorio della Provincia di Venezia purché non si trovino in condizione si difficoltà dal punto di vista economico. (=> Accesso al credito: accordo per le PMI del Nord-Est)
Le stesse garanzie sono concesse alle imprese associate sui finanziamenti attivati con le banche e finalizzati a sostenere gli investimenti, prestiti non solo limitati nel tempo ma anche relativi a un importo che rientri entro un limite massimo stabilito. Grazie alle risorse camerali e all’ampliamento del “fondo rischi” I Confidi possono concedere garanzie che coprano fino all’80% dei prestiti ottenuti: sarà la Camera di Commercio a pubblicare l’elenco di Confidi che beneficeranno delle agevolazioni. Maggiori informazioni sul “fondo rischi” sono pubblicati sul sito della Camera di Commercio di Venezia. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto)

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali