Pacchetto anti-crisi per Pmi di Roma

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Per le piccole e medie imprese in difficoltà, la Provincia di Roma ha lanciato un pacchetto di iniziative che comprende accesso al credito e formazione on-demand

Per le aziende della Provincia di Roma vessate dalla crisi arriva un nuovo pacchetto di iniziative per recuperare la forza produttiva e pianificare la ripresa economica. Gli aiuti, illustrati dal presidente Nicola Zingaretti, riguardano sia aspetti direttamente finanziari che di formazione del personale.

Le linee d’azione sono due: accesso al credito tramite il sistema dei Confidi e corsi di formazione professionale on-demand per il personale delle imprese.

Per finanziare l’accesso al credito e garantire un risposta in termini di liquidità per tutte le aziende in difficoltà economica, le Pmi verranno supportate con un contributo da 2 milioni di euro.

Tra le misure trova spazio anche la creazione di uno Sportello Energia per il risparmio energetico, istituito per promuovere l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e diffondere la cultura Green.

La Provincia di Roma si muove quindi per compensare le lacune delle politiche a livello nazionale adottate dal Governo contro la crisi: ammortizzatori sociali e cassa integrazione, senza «sviluppare politiche industriali e politiche della crescita», come dichiarato da Zingaretti.