Incentivi per tirocini formativi alle imprese torinesi

di Redazione PMI.it

scritto il

Sostegno alle imprese torinesi che inseriscono giovani tirocinanti in azienda: al via il progetto “Esperienze, Tirocini, Avvii al lavoro E.T.A. Job”.

Sostenere i giovani nell’inserimento nel mondo del lavoro: ecco la finalità del progetto “Esperienze, Tirocini, Avvii al lavoro E.T.A. Job”  promosso dal Comune di Torino e destinato alle imprese del territorio che vogliono accogliere giovani tirocinanti di età compresa tra i 18 ed i 25 anni.

=> Tirocinanti extra-UE nelle imprese torinesi

Possono fare richiesta del sostegno tutte le imprese iscritte alla CCIAA di Torino, che dovranno indicare sia il numero di tirocinanti da inserire in azienda sia le caratteristiche che questi devono possedere.

Ciascun tirocinio può variare da un minimo di 3 mesi a un massimo di 6 ma in ogni caso dovrà essere portato a compimento entro dicembre 2013.

È prevista una borsa lavoro mensile di massimo 420 euro per ogni tirocinante, mentre tutte le pratiche per l’attivazione del tirocinio sono a carico del Comune di Torino. A carico dell’impresa rimane solo l’onere assicurativo Inail/RC.

=> Tirocini: Linee guida Governo e Regioni

La domanda per attivare i tirocini e accedere a bando deve essere inviata dalle imprese entro il 31 luglio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito del Comune di Torino

=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte

I Video di PMI