Incentivi alle reti di imprese in Toscana

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi alle PMI fiorentine per la creazione di reti di imprese basate su progetti di innovazione e internazionalizzazione.

La Camera di Commercio di Firenze ha pubblicato un bando per favorire la creazione di reti di imprese, finalizzate a promuovere processi di innovazione, internazionalizzazione e partecipazione a fiere.

=> Nuovi fondi per l’accesso al credito in Toscana

Le reti di PMI devono essere formate da imprese con sede legale o operativa nella Provincia di Firenze, che possono ricevere i contributi per coprire le spese per la costituzione della rete relative alla consulenza giuridica, spese notarili, realizzazione di programmi commerciali compresi quelli per la vendita via web e spese per la locazione di spazi espositivi per la partecipazione a fiere all’estero.

Il contributo previsto per ogni aggregazione è pari al 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di 5mila euro e ripartito equamente tra le imprese aderenti al contratto di rete, fino a un massimo di 2500 euro per singola PMI.

=> Reti d’impresa: la domanda per le agevolazioni

Le domande per ottenere i contributi possono essere presentate entro il 30 ottobre 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Firenze

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana