Imprese Emilia Romagna: accordo per smobilizzo crediti PA

di Teresa Barone

scritto il

Intesa tra la CCIAA di Reggio Emilia e alcune banche per lo smobilizzo dei crediti vantati con la PA dalle imprese locali: contributi fino a 5mila euro.

La Camera di Commercio di Reggio Emilia supporta le imprese della Provincia che vantano crediti con la Pubblica Amministrazione: grazie a un accordo siglato con alcune banche locali, le PMI potranno ricevere contributi per lo smobilizzo dei crediti e il potenziamento della liquidità.

Contributi per smobilizzo crediti PA

L’intesa tra la CCIAA di Reggio Emilia e alcuni istituti di credito consente alle imprese creditrici della PA di ricevere contributi in relazione agli interessi sostenuti nei confronti della banca aderente all’accordo per la cessione pro soluto dei crediti.

Le agevolazioni per imprese che vantano crediti con la PA

I crediti ceduti devono avere un valore non inferiore ai 30mila euro, mentre i contributi sono calcolati sulla base dell’abbattimento del tasso di interesse del 3% sul tasso omnicomprensivo (Euribor + spread) applicato sulle operazioni di cessione.

Gli importi degli incentivi non possono superare i 5mila euro.

Le imprese possono fare richiesta dei contributi entro il 30 novembre 2012.

Maggiori informazioni sull’accordo sono pubblicate sul sito della CCIAA di Reggio Emilia

Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna