Microcredito per nuovi imprenditori in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per la creazione di nuove imprese nel Comune di Milano: garanzie sui prestiti in microcredito fino a 20 mila euro.

Prende il via a Milano il progetto “Microcredito”, ideato dalla Fondazione Welfare Ambrosiano – creata dalla collaborazione tra il Comune di Milano, la Provincia, la CCIAA e i sindacati locali – per favorire le iniziative di auto-imprenditorialità nel territorio comunale, offrendo sostegno ai lavoratori e alle famiglie che avviano nuove imprese.

Microcredito per neo imprenditori

I fondi messi a disposizione dal progetto Microcredito sono destinati a tutti i lavoratori attualmente in difficoltà economiche a causa di problemi familiari, cassa integrazione o altro, anche se titolari di un contratto a tempo indeterminato o determinato, oppure apprendisti o lavoratori atipici.

Garanzie per microcredito

La Fondazione ha il fine di concedere ai richiedenti garanzie fideiussorie finalizzate a facilitare l’accesso ai finanziamenti in microcredito: questi non dovranno superare il tetto massimo di 20 mila euro e dovranno essere preceduti da una istruttoria che accerti l’esistenza delle condizioni richieste dal bando.

La richiesta delle garanzie può essere effettuata rivolgendosi a uno degli sportelli abilitati sul territorio.

Maggiori informazioni sono pubblicate sul sito della Fondazione Welfare Ambrosiano