Sicurezza sul lavoro: contributi alle PMI nelle Marche

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle PMI marchigiane del commercio per il potenziamento dei sistemi di sicurezza: contributi fino a 6 mila euro.

La Regione Marche promuove la sicurezza sul lavoro nelle imprese del settore commercio attive nel territorio, attraverso un bando che prevede la concessione di contributi per sostenere gli investimenti volti a potenziare i sistemi di sorveglianza e sicurezza.

Il bando che prevede incentivi per il potenziamento della sicurezza sul lavoro è destinato alle piccole e medie imprese singole o associate del commercio, o attive nella somministrazione di alimenti e bevande.

I con tributi sono concessi per finanziare i progetti inerenti l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza attivi o passivi, anche se realizzati a partire dal 1 gennaio 2011.

Incentivi fino a 6 mila euro

Per le imprese sono previsti contributi in conto capitale pari al 40% delle spese ammissibili, e in ogni caso non superiori all’importo di 6 mila euro per ciascuna attività.

Le domande possono essere spedite entro il 18 luglio 2012.

Il bando è pubblicato sul sito Norme Marche

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali