Danni maltempo: bando a favore delle PMI in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Lazio mette a disposizione 3 milioni di euro a favore delle imprese colpite dal maltempo: finanziamenti con garanzia pubblica senza spese istruttorie.

La Regione Lazio ha pubblicato il bando destinato alle PMI del territorio colpite gravemente dal maltempo dello scorso febbraio, quando le copiose nevicate hanno provocato ingenti danni alle imprese soprattutto nella provincia di Frosinone.

I fondi saranno gestiti da Banca Impresa Lazio e consistono in un plafond di 3 milioni di euro, che sarà messo a disposizione delle aziende attraverso 30 milioni di finanziamenti.

Bando danni maltempo

Il bando prevede la concessione di finanziamenti alle imprese del Lazio con garanzia pubblica e senza spese di istruttoria, al fine di rilanciare immediatamente l’economia locale e risollevare l’attività delle PMI colpite dai fenomeni atmosferici dello scorso inverno.

Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, ha annunciato la pubblicazione del bando evidenziando l’impegno della regione nel favore delle piccole e medie imprese e dell’occupazione locale.

«“Il governo Polverini ha dimostrato sin dall’inizio grande attenzione verso chi ha subito questa emergenza, che ha letteralmente messo in ginocchio centinaia di aziende. E lo ha fatto, fra le altre cose, istituendo un Fondo per il sostegno al credito, gestito da Banca Impresa Lazio, pari a 3 milioni di Euro, che svilupperanno 30 milioni di finanziamenti che andranno a favorire le Pmi colpite dall’eccezionale ondata di maltempo.
Con questo ulteriore e concreto atto possiamo affermare che il governo regionale è riuscito ad affrontare bene un’emergenza straordinaria che rischiava di mettere in ginocchio l’economia regionale, anche attraverso la perdita di migliaia di posti di lavoro».

Il bando è pubblicato sul sito di Banca Impresa Lazio