Innovazione PMI terziario: bando in Lombardia

di Redazione PMI.it

scritto il

Per le imprese lombarde del commercio, servizi e turismo arrivano contributi regionali finalizzati a promuovere l’innovazione.

Per promuovere l’innovazione delle imprese del terziario, quindi appartenenti al settore del commercio, turismo e servizi, la Regione Lombardia ha pubblicato un bando che prevede la concessione di contributi per gli investimenti relativi alle nuove tecnologie, o nuovi materiali.

Bando innovazione

Il bando innovazione si rivolge alle imprese lombarde del terziario (codice primario ATECO 2007), che possono richiedere finanziamenti al fine di promuovere interventi innovativi, soprattutto se finalizzati a potenziare le tecnologie ICT.

la Regione stanzia incentivi alle PMI che presenteranno un piano di investimenti da un minimo di 15 mila euro fino a un massimo di 200 mila euro ( per le imprese del commercio e dei servizi), e da un minimo di 50 mila euro fino a 200 mila euro per le imprese del turismo. In ogni caso la Regione concede contributi fino al 50% del valore degli investimenti, con il 50% a fondo perduto.

Per partecipare al bando, che sarà aperto dal 16 aprile fino al 29 giugno 2012, è necessario presentare la domanda online sul sito: gefo.servizirl.it.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Lombardia