Pmi commercio: finanziamenti in Emilia Romagna

di Redazione PMI.it

scritto il

La Provincia di Parma sostiene le imprese attive nel settore del commercio, stanziando fondi fino a 737 mila euro per la riqualificazione di centri commerciali naturali.

Dalla Provincia di Parma arrivano nuovi fondi a disposizione delle imprese del commercio, ma anche degli enti pubblici che scelgono di investire nella riqualificazione del territorio. I contributi sono finalizzati a finanziare nuove infrastrutture nell’ambito della creazione di centri commerciali naturali.

I fondi della Provincia, ottenuti grazie alla legge regionale n.41/97 e alla legge nazionale n. 266/97, ammontano a circa 737 mila euro rientrano nel programma provinciale volto a sostenere il commercio e rendere più competitive le imprese che operano nel settore, nonché a migliorare i servizi per i consumatori. Secondo il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari si tratta di un programma di interventi che ha lo scopo di aiutare le attività commerciali colpite dalla crisi economica.

«Si tratta di investimenti importanti, che sostengono un settore che vive una situazione di particolare criticità. Le domande presentate dagli enti pubblici e dai privati testimoniano la volontà di andare avanti e di qualificarsi pur in un momento di grave difficoltà come quello attuale, in cui sono tanti gli esercizi commerciali che purtroppo chiudono i battenti.»

Sulla base delle domande inviate dalle imprese private e dagli enti pubblici, sarà poi stilata una graduatoria che stabilirà i destinatari dei contributi (stanziati fino a esaurimento fondi), scelti dal Nucleo di valutazione sul commercio in collaborazione con  le associazioni di categoria e la Camera di Commercio di Parma.

Maggiori informazioni sul portale della Provincia di Parma

I Video di PMI