Nuova Sabatini: nuovi finanziamenti e regole

di Redazione PMI.it

scritto il

Trova posto nel decreto Agosto il rifinanziamento della misura Beni Strumentali - Nuova Sabatini: i dettagli e le novità.

Il capitolo VI del Decreto Agosto dedicato al sostegno e rilancio dell’economia prevede anche il rifinanziamento di diverse misure a favore delle imprese, tra cui la misura Beni Strumentali Nuova Sabatini volta ad agevolare gli investimenti delle imprese nell’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, software e tecnologie digitali.

=> Dl Agosto: Guida alle misure fiscali

Nuova Sabatini: le novità del Dl Agosto

L’articolo n. 60, comma 1, del Dl 104/2020 stabilisce un nuovo stanziamento per la Nuova Sabatini (art. 2 Dl 69/2013 convertito nella legge n. 98/2013) pari a 64 milioni di euro.

Per il resto l’incentivo resta lo stesso e va a concedere alle imprese:

  • un finanziamento agevolato da parte di banche e intermediari convenzionati, anche a copertura totale;
  • un contributo ministeriale rapportato agli interessi di tale finanziamento;
  • l’eventuale garanzia del “Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese” fino all’80% dell’ammontare del finanziamento purché di durata non superiore a 5 anni, di importo compreso tra 20.000 euro e 4 milioni di euro, interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili.

Il tasso d’interesse annuo è di:

  • 2,75% per investimenti ordinari;
  • 3,575% per investimenti in tecnologie e sistemi rientranti nella sfera “Industria 4.0” (big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification – RFID e sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti).

I beni materiali e immateriali che rientrano tra gli investimenti “Industria 4.0” possono beneficiare del contributo maggiorato del 30%.

Ricordiamo poi che il DL Semplificazioni ha raddoppiato a 200mila euro la soglia di finanziamento che dà diritto al contributo in un’unica soluzione e introdotto un’ulteriore agevolazione destinata alle PMI del Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) che investono in macchinari digitali, il contributo ministeriale viene alzato al 7,15%

=> Dl Semplificazioni: potenziata la Nuova Sabatini

Prima del rifinanziamento del Dl Agosto le risorse destinate alla Nuova Sabatini risultavano quasi esaurite. Ecco quindi che l il Governo ha deciso di sostenere le PMI con un ulteriore stanziamento calibrato in base a quello che si stima possano essere le nuove richieste da parte dei potenziali beneficiari, dando continuità all’iniziativa di sostegno agli investimenti delle PMI in beni strumentali d’impresa.

I Video di PMI

DL Agosto: Guida alle misure fiscali