Mantova: contributi per digitalizzare le PMI

di Roberto Rais

scritto il

Dalla Camera di Commercio di Mantova arrivano nuovi fondi per poter incentivare l’erogazione di contributi a sostegno di interventi di informatizzazione nelle aziende del territorio di riferimento: 200 mila euro complessivi da destinare alle micro, piccole e medie imprese che – con la sola eccezione delle imprese agricole – desiderano poter sostenere delle spese legate a un miglior approccio informatico.

=> Contributi informatizzazione alle PMI di Mantova

A titolo di esempio non esaustivo, sono ricomprese nelle spese supportabili quelle relative a acquisto software gestionali/produzione/progettazione; server; modalità di archiviazione merci con sistemi codificati e relativi apparecchi di lettura; realizzazione di nuovi siti internet; acquisto e/o licenze d’uso di sistemi ERP (enterprise resource planner); acquisto e migrazione di ambienti software in Cloud computing; sviluppo del commercio elettronico attraverso la realizzazione di piattaforme informatiche per l’acquisto e la vendita online; sviluppo di piattaforme di FAD, e-learning. Il contributo sarà concesso nella forma tecnica del fondo perduto, nella misura pari al 30% delle spese sostenute, con un massimo di 3 mila euro per ciascuna impresa. Potranno inoltre godere dell’agevolazione gli interventi con costo minimo pari o superiore a 3 mila euro, IVA esclusa. Ricordiamo che le domande potranno essere presentate solo ed esclusivamente mediante la modalità telematica, tra le date 21 settembre 2015 e 18 dicembre 2015.

Qui maggiori informazioni.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali