EuroMedtech 2011: start-up e aziende innovative in cerca di finanziamenti

di Ermanno Cece

scritto il

Si terra il 16 e 17 maggio a Torino EuroMedtech 2011, l’evento dedicato all’industria delle tecnologie mediche organizzato da EBD Group: un punto d’incontro tra le start-up e imprese innovative che operano nel settore e che sono in cerca di finanziamenti per i propri progetti, da nuovi partner strategici e investitori istituzionali.

L’evento è rivolto alle aziende a vario titolo coinvolte nel settore delle tecnologie mediche, da quelle che offrono servizi diagnostici, di immagini, e di eHealth, a piattaforme tecnologiche per biomateriali o per la medicina rigenerativa a quelle infine che servono il settore come produttori, distributori, ed organizzazioni di ricerca a contratto.

A EuroMedtech, che si terrà  presso il Centro di Conferenze Torino Incontra, sono attesi i più importanti venture capitalist operanti al momento in Europa, sempre in cerca di aziende su cui puntare.
Si tratta di 360° Capital Partners, BioMedPartners, Citigroup, DFJ Esprit, Edmond de Rothschild Investment Partners, Entrepreneurs Fund, Gilde Healthcare Partners, High-Tech Gruenderfonds Management, IJ Partners, Merieux Development, MVM Life Science Partners, NBGI Ventures, SEED Capital Denmark, Seventure Partners, SGECR, SHAM, Sofimac Partners Capital Investissement, TBG Management, Tech Coast Angels, Vaekstfonden, e Ysios Capital Partners.

Oltre a richiamare l’attenzione di start-up in cerca del loro primo “round” di finanziamenti allo scopo di realizzare o terminare i propri progetti di ricerca, EuroMedTech è anche una vetrina per quelle aziende a caccia di risorse addizionali, con cui affrontare la fase di commercializzazione dei prodotti, di sviluppo operativo o espansione in nuovi mercati.
A tal fine, durante i due giorni della conferenza le aziende avranno l’opportunità  di incontri one-to-one con gli investitori.