Contributi creazione impresa in Provincia di Pisa

di Roberto Rais

scritto il

La Provincia di Pisa ha predisposto un bando con il quale desidera incentivare le azioni e gli interventi integrati a sostegno della nascita di nuove imprese e di iniziative di lavoro autonomo sul proprio territorio, mediante l’erogazione di voucher dell’importo non superiore a 4.000 euro per ciascuna nuova attività.

I voucher sono erogati in sostegno di persone in inattività, inoccupazione, disoccupazione, lavoratori in Cassa integrazione guadagni straordinaria e mobilità, immigrati, residenti e/o domiciliati nel territorio della provincia, che intendono costituire o rilevare un’impresa all’interno della stessa area territoriale.

Stando al regolamento, sono finanziabili le spese relative alla consulenza per poter predisporre e redigere il piano di impresa, l’onorario notarile per la costituzione dell’impresa o la rilevazione di imprese già esistenti, le attività relative a una prima azione di marketing. Per avere accesso al finanziamento è necessario sostenere un colloquio per il quale occorre prenotarsi presso il Centro per l’Impiego di Pisa.

L’avviso è valido fino al 31 ottobre 2014: per maggiori informazioni è sufficiente consultare l’avviso, qui disponibile. Ricordiamo che il bando potrebbe chiudersi anticipatamente in caso di esaurimento delle risorse erogate.

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani